Lu Interior Design | Stefania Loschi, giovane Art Director e Designer dalle mani fatate. Decorazione su parete in bianco e nero.
Stefania Loschi, una designer dalle mani fatate! Ha appena ultimato un lavoro di decorazione su muratura all'interno di un negozio per bambini Orfeo fashion for Kids. Il tema che ha sviluppato è il circo e la tecnica usata è Uniposca. Ottimo risultato, successo riscontrato. Brava artista che consiglio ai miei followers.
23077
post-template-default,single,single-post,postid-23077,single-format-standard,mt-23077,mt-post-la-ragazza-dalle-mani-fatate,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,vertical_menu_enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

La ragazza dalle mani fatate

Il suo nome è Stefania, una giovane Art director e designer che con la sua creatività è capace di realizzare atmosfere uniche.

Uno degli ultimi progetti è all’interno di Orfeo Fashion for Kids di Gallarate. Ha sviluppata il tema circo sulle note bianche e nere, dando vita ad acrobati, pagliacci, foche, conigli e una pioggia di stelle brillantanti. Per un tema del genere ci si aspetta solitamente un esplosione di colori, ma lei è riuscita a materializzare un concept unico e speciale solo con l’uso di un semplice Uniposca di colore bianco.

Se state pensando “wow che figata! ma dove lo faccio non ho più 5 anni!!!”, ricordatevi che una parete decorata, non è solo per bambini, anzi può essere un ottima soluzione, per dare movimenti ai vostri interni. Magari illustrando proprio parte di voi o della vostra routine. Stefania è una professionista capace ed entusiasta, del suo lavoro e potrebbe proprio essere la persona giusta, che con la sua sensibilità è in grado di realizzare ciò di cui avete bisogno, anche se non avete le idee ben chiare. Se vi è piaciuto il suo lavoro, potete scoprire di più sul suo sito nella sezione Murals.

www.stefanialoschi.com  

tema lo spazio, stefania loschi

Pagine che potrebbero astronauti dipintiinteressarvi, consigli e spunti per decorare le pareti:

PALETTE COLORI

 

 

 

 

No Comments

Post a Comment